Torna la reliquia nella Chiesa della Spina- Pisa

DAL 2 ALL’8 APRILE

La Reliquia ‘miracolosa’ torna nella Chiesa della Spina.

santa-maria-della-spina

Si tratta di una delle spine che avrebbe cinto la testa di Gesù sulla Croce. Resterà nella chiesa sui lungarni in occasione dell’installazione ‘Somewhere else’

spina09

Dal 2 all’8 aprile la Reliquia della Spina torna nella sua sede originaria, la Chiesa di Santa Maria della Spina. S.E Monsignor Giovanni Paolo Benotto, Arcivescovo di Pisa, ha infatti eccezionalmente concesso il ritorno della Reliquia in occasione dell’installazione di Wolfgang Laib, Somewhere else.
La reliquia, custodita nella chiesa a partire dal 1333, consiste in una delle spine che avrebbe cinto la testa di Cristo sulla Croce. Si tramanda che la reliquia fu portata a Pisa da un mercante e poi donata alla famiglia Longhi, dove cominciò a favorire eventi miracolosi, che spinsero nel 1333 Benedetto Longhi a donarla alla pubblica pietà e dunque alla Chiesa di Santa Maria. Il culto venne immediatamente codificato e la Spina venne celebrata la domenica successiva la festività dell’Esaltazione della Santa Croce. Dopo la ricostruzione ottocentesca della chiesa, la reliquia fu tolta dal tabernacolo in cui era custodita e che si trovava ancora nell’edificio e conservata nella Chiesa di Santa Chiara, annessa all’ospedale, dove tuttora si trova.

L’installazione site specific che Wolfgang Laib ha realizzato per la chiesa pisana presenta sei barche in cera d’api, appoggiate sul pavimento dell’edificio. Le sei barche ci parlano dell’ultimo viaggio con un linguaggio antico e universale, immediato e comprensibile a tutti.

5128

Sono anche le barche della città di Pisa, della famosa Repubblica Marinara su cui sono saliti nei secoli moltissimi uomini per lavorare, combattere e spesso morire. Sono, oggi, le barche dei migranti che fuggono dalla fame e dalla guerra e che troppo spesso trovano la morte in mare. In quest’ottica la Reliquia della Spina, frammento della corona di Cristo che in antico si trovava nella chiesa, acquista un ruolo simbolico fondamentale per l’installazione.

Orario: lunedì 14-18; da martedì a venerdì 11-18; sabato e domenica 10-19“
Biglietto €2/ gratuito per i minori di 18 anni

http://www.pisatoday.it/eventi/installazione-somewhere-else-chiesa-spina-pisa.htm

cropped-toscana.jpg

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *